Itinerari della costiera amalfitana: Ravello

Ravello - VillaIncastonato nella montagna, Ravello si presenta come una gemma rara dove effetti di luce , ed eleganti architetture arabe rappresentano la cornice di una terrazza sconfinata sul mare.

Il Comune di Ravello è famoso in tutto il mondo come Città della Musica, sede di importantissimi eventi di musica classica.

DA VISITARE:
Ravello - Villa RufoloViali fiancheggiati da tigli e cascate di fiori conducono ai giardini della Villa Rufolo , struttura del XIII secolo dallo stile arabeggiante, nei quali si tengono nelle estati di ogni anno i concerti del Ravello Festival. Un luogo incantevole che affascinò tantissimi artisti, tra i quali il compositore Richard Wagner, che dinanzi a tale bellezza, fu ispirato per la composizione del Parsifal.

Ravello - Villa CimbroneUn atmosfera antica si respira nel chiostro della Villa Cimbrone che presenta elementi di stile arabo siculo di rara eleganza e fascino. Il suo belvedere è una terrazzo sull’infinito senza eguali.

Meritano una visita anche il Duomo dell’ XI secolo dedicato a San Pantaleone, la chiesa di San Giovanni del Toro e quella di Santa Maria a Gradillo. Interessante il Museo del Corallo in cui sono esposti coralli, cammei e madreperla dall’epoca romana al secolo scorso.

Ravello - Panorama

EVENTI:
Ravello è celebre per essere sede di due importanti eventi musicali: il Ravello Festival e i concerti di musica della Chamber Music on the Amalfi Coast. In particolare il primo, propone ogni estate, con un tema diverso, un fitto programma di appuntamenti di musica, danza, cinema, mostre.

ENOGASTRONOMIA:
I sapori dell’inverno ravellese si identificano con le castagne, largamente presenti nella tradizione dolciaria. Crostate castagnacci, cannoli, zeppole, calzoncelli.

Ma Ravello è anche eccellenza vinicola grazie ai suoi vini D.O.C., sia rosso che bianco.

Info utili:
ravello concert society: www.ravelloarts.org
comune ravello: http://www.comune.ravello.sa.it/
ravello festival: www.ravellofestival.com
azienda soggiorno e turismo ravello: http://www.ravellotime.it/